22 novembre: santa Cecilia

Stampa
PDF
22 novembre: santa Cecilia


Nella cornice dottrinale che è la Comunione dei Santi, troviamo  tra i tanti martiri dei primi secoli, santa Cecilia, un fiore della città di Roma, patrona dei musicisti.
Ma chi era questa fanciulla? Perchè fu martire?
E perchè ancora oggi il suo è un culto fra i più amati dal popolo cristiano?
È fiorita la leggenda attorno a questa popolare santa romana e l’antichissima antifona Cantantibus organis ha contribuito a farla considerare patrona della musica.

 

 

O Santa Cecilia,
che hai cantato con la tua vita e il tuo martirio,
le lodi del Signore e sei venerata nella Chiesa,
quale patrona della musica e del canto,
aiutaci a testimoniare,
con la nostra voce e con la voce dei nostri strumenti,
quella gioia del cuore
che viene dal fare sempre la volontà di Dio
e dal vivere con coerenza il nostro ideale cristiano.

 

Aiutaci ad animare in modo degno la santa Liturgia,
da cui sgorga la vita della Chiesa,
consapevoli dell’importanza del nostro servizio.

 

Ti doniamo le fatiche ed anche le gioie del nostro impegno,
perché tu le ponga nelle mani di Maria Santissima,
come canto armonioso di amore per Suo Figlio Gesù.
Amen.

 

Aggiungi commento