5 aprile: san Vincenzo Ferrer

Stampa
PDF
san Vincenzo Ferrer




Chi era San Vincenzo Ferrer? E perché è ritratto con le ali? E come si inserisce nello scisma d'Occidente, apparentemente, a favore dell'antipapa mentre la sua contemporanea, Santa Caterina da Siena, difende il Papa legittimo? Questo ed altro in questo breve video, arricchito di fatti miracolosi e della Preghiera al Santo.

 

Da Maria nel cuore della Chiesa

Stampa
PDF
Dal cuore di Maria nel cuore della Chiesa


Affermando che Maria è un mare di fuoco, d’amore, di pace santa Caterina prende alla lettera il modello che la Chiesa le propone nella Madre di Cristo e meravigliosamente lo riflette e lo rivive in lei. Se vogliamo la santa senese è colei che maggiormente, già sul finire del 1300, aveva compreso il ruolo materno di Maria nella Chiesa e nei confronti di tutta l’umanità. Vi proponiamo una riflessione sull'Orazione XI, un ricchissimo scrigno di purissima mariologia e... come consiglia la nostra Patrona: “Non far più resistenza allo Spirito Santo che ti chiama, e non spregiare l’amore che di te ha Maria”.
 

20 aprile: sant'Agnese

Stampa
PDF
20 aprile: sant'Agnese da Moltepulciano


Cosa può insegnare ancora oggi a noi, sant'Agnese? La risposta è immediata: mettere Dio al primo posto, la Preghiera assidua e fiduciosa, il ricorso ai Sacramenti e la vita coerente, l'amore al prossimo ripagando sempre il male con il bene. Una vita semplice fatta di gesti quotidiani nei quali, Gesù e la Vergine Santa, devono occupare il primo posto.

 

Il rosario, arma potente

Stampa
PDF
Il rosario, arma potente


Il Rosario è definito "arma potente", ci siamo mai chiesti il perché? E se usiamo questo termine così, a ripetizione senza pensarci troppo, non sarebbe il caso di comprendere bene chi sono questi "nemici" da abbattere, e come usare questa arma? Un'arma che "non uccide" ma converte i nemici di Dio; un'arma che annienta i nostri vizi, i nostri peccati che sono i veri nemici di noi stessi e contro Dio... L'unica arma in mano ad ogni uomo che Satana teme più di tutto.
 

La Parola e l'altro sono un dono.

Stampa
PDF
Messaggio per la Quaresima 2017: La Parola è un dono. L'altro è un dono.

Il Messaggio per la Quaresima 2017, del santo Padre Francesco, si focalizza sulla parabola di Lazzaro e il ricco. Essa contiene un monito per tutti, cristiani e non, che alla fine di questa vita terrena dovremo fare i conti con la giustizia che tutto ristabilisce alla corretta equità. Faremo bene a meditare sulla nostra condizione personale, finché siamo in tempo, ancora in vita, perché, come ci mostrano le parole del ricco, dopo non ci sarà più tempo e spazio di fare quel bene che avremo potuto fare in vita...
 

Curiosità dal Vaticano

Stampa
PDF
video: Curiosità vaticane

Chi non ha mai avuto per una volta la curiosità di sapere come si vive in Vaticano... cosa succede dietro quelle mura... come si è arrivati all'attuale Stato, con i suoi 44 ettari di superficie che ne fanno il più piccolo e strano Stato del mondo? O scoprire le stranezze delle giornate vissute nei sontuosi ed ovattati palazzi che racchiudono...
 

1 aprile: beato Giuseppe Girotti

Stampa
PDF

Ad Alba, in Piemonte, è stato proclamato Beato Giuseppe Girotti, religioso e sacerdote dell’Ordine dei Frati Predicatori, ucciso in odium fidei nel lager nazista di Dachau. La sua eroica testimonianza cristiana e il suo martirio, possano suscitare in molti il desiderio di aderire sempre più a Gesù e al Vangelo.

 
Guarda il video
 

19 marzo: san Giuseppe

Stampa
PDF
San Giuseppe Patrono della Santa Chiesa


Così insegna Benedetto XVI: "San Giuseppe era della stirpe reale di Davide, e in virtù del suo matrimonio con Maria, conferirà al Figlio della Beata Vergine - al Figlio di Dio - il titolo legale di "Figlio di Davide", adempiendo così le antiche profezie”.

Novena a San Giuseppe

Nel nome dei Padre e dei Figlio e dello Spirito Santo.

19 marzo: Il Papa e san Giuseppe

Stampa
PDF
A san Giuseppe


O Dio vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.

O San Giuseppe, mio protettore, a te ricorro, affinché mi ottenga dal Cuore di Gesù questa grazia…
Per i miei peccati io non merito di essere esaudito. Supplisci tu alle mie mancanze e, potente come sei, fa che ottenuta per la tua pia intercessione la sospirata grazia, io possa venire ai tuoi piedi per ringraziarti e renderti i miei omaggi di gratitudine. Gloria al Padre...