Giubileo dell'Ordine Domenicano



In occasione degli 800 anni dall'approvazione ufficiale della Chiesa, l'Ordine dei Predicatori, sta celebrando l'Anno Giubilare avente il tema “Inviati a predicare il Vangelo”. Parole che si riferiscono all’incipit delle Bolle promulgate da Papa Onorio III nel 1216  alla conferma della fondazione dell’Ordine. Propriamente parlando l’Anno Giubilare, iniziato solennemente il 7 Novembre 2015 si concluderà il 21 Gennaio 2017 (data della Bolla Gratiarum omnium largitori di Papa Onorio III).

I Domenicani si presentano

Quante "leggende metropolitane" hanno circondato, e circondano tutt'oggi, la famiglia sorta otto secoli fa accanto a Domenico di Guzman, un uomo di cui solo gli angeli potrebbero parlarci esaurientemente.
Non vogliamo perdere tempo nel confutare tutti gli errori che nel corso dei secoli hanno distorto un misterioso fenomeno che ha rivitalizzato la Chiesa arricchendola del segreto di una testimonianza vitale alla Parola.
Vi presentiamo però in video alcune testimonianze dirette che la Provvidenza ha voluto mettere a nostra disposizione e poi... valuterete voi!

Domenicani illustri: Santi, Beati e



Scaturito dalla vitalità feconda dello Spirito Santo in Domenico di Guzman,  l'Ordine Domenicano è stato accolto nella Chiesa circa otto secoli fa.

Anni illuminati dalla santità di uomini e donne che, nello spirito di san Domenico, hanno dedicato tutta la loro esistenza ad ogni forma di predicazione per la salvezza delle anime...

 

Vita e Predicazione dei Frati


Sì, certo, il Domenicano studia sempre, ma come e perché? Per primo dobbiamo comprendere che il suo studio è ascesi in un contesto particolare fatto di "vita e preghiera comune" coi confratelli... per la salvezza delle anime: fine a cui si mira con passione affinché la predicazione sia quella di cui ha bisogno ogni fedele. La Chiesa nella luce di san Domenico ha percepito il segreto di una predicazione sapienziale che, servendosi della cultura umana, va ben al di là. I video proposti possano aiutarvi a presentire il dono di Grazia con cui il Signore ha benedetto la sua Chiesa con la vita e la predicazione dei frati.

I Domenicani nel mondo


Appena costituito l'Ordine san Domenico inviò i suoi primi frati in tutta Europa e nel corso dei secoli poi, i suoi successori, li inviarono nei cinque continenti...
Ora, sebben si parli molto meno dei Domenicani, a volte non si suppone nemmeno più la loro "esistenza in vita", i fatti ci dicono che non sono "estinti" e al di là dei numeri, l'Ordine è presente in ogni dove sia la Chiesa per servirla nella Verità con amore e passione.

 

Le Monache Domenicane

 

La prima comunità di monache domenicane venne fondata a Notre-Dame-de-Prouille, presso Fanjeaux, in Provenza, nell'inverno tra il 1206 e il 1207: Domenico di Guzmán riunì un gruppo di donne che aveva convertito al cattolicesimo dall'eresia catara e che avevano espresso il desiderio di dedicare la propria vita alla preghiera e alla penitenza.

Il fondatore diede loro il compito di vivere una vita contemplativa all'interno di un monastero concesso dal vescovo di Tolosa, che sarebbe diventato il primo dell'Ordine ed il centro della sua opera missionaria nella Francia meridionale: le monache vennero da lui associate alla “santa Predicazione”, con il compito specifico di pregare per i loro fratelli.

Il Laicato Domenicano


Il laico domenicano ha un ruolo molto importante: sull’esempio di San Domenico egli è consacrato a “rendere testimonianza alla verità”, a donare “la verità che libera” e a indicare la via della salvezza. Oggi, come in passato, le fraternite di laici domenicani sono presenti in ogni parte del mondo. Di esse fanno parte uomini e donne, giovani e anziani, operai e professionisti, professori, studenti, artisti... tutti uniti da una comune vocazione, la vocazione dell’Ordine di San Domenico: l’amore alla verità, verità da amare, verità da conoscere, da vivere nella fedeltà al vangelo; verità da annunciare con la vita e la parola.

Le Suore Domenicane

 

Concretizzandosi la geniale intuizione che mediante lo Spirito prese corpo attorno a san Domenico ecco prima le Monache, in seguito i Frati e il conseguente Laicato sorto spontaneo generalmente accanto le varie Comunità Domenicane... e poi? Questo slancio dello Spirito sembra essersi esaurito, ma cosa dire allora quando, in epoche non lontane, figlie predilette della Chiesa si consacrarono al servizio della Carità di Cristo nello spirito di san Domenico: ecco il sorgere in tutto il mondo di numerosissime Congregazione di suore Domenicane di vita attiva. Con questi pochi video che siamo riusciti a proporvi vogliamo darvi un presentimento di tutto questo "pulsare"...

La Gioventù Domenicana

 



La Gioventù Domenicana, nasce dall'incontro con giovani alla ricerca di un percorso che li aiuti a conoscere e seguire il Nostro Signore Gesù Cristo.

Proprio come per l'Ordine, anche la Gioventù basa la propria missione sul lodare il Signore e le sue opere, benedire il suo nome e predicare la buona novella al mondo intero.

 

Fantasia Domenicana



La "meraviglia" potrebbe sorprendervi se riusciste ad entrare veramente nel mondo Domenicano... per ciò che è stato nella storia e per ciò che è adesso.
Pensate che stia esagerando… sarà, ma prima di esprimere qualsiasi giudizio provate  a guardarvi i video che la Provvidenza ci permette di proporvi.