Convegno del Rosario a Loreto

Il Convegno del Movimento del Santo Rosario, quest’anno, si è dato appuntamento presso la Santa Casa di Loreto: la Casa della Sacra Famiglia.

Da varie località d’Italia – chi con molte ore di viaggio affrontate con la gioiosa attesa dell’incontro con Maria – come membri di un’unica famiglia, ci si è subito immersi in uno spirito di preghiera fraterna che ha caratterizzato tutto il percorso della giornata.

Padre Mauro ha guidato il Santo Rosario conducendoci quasi per mano, in meditazioni e riflessioni che hanno saputo interrogare il cuore di ognuno di noi.

La presenza di Maria nella preghiera comunitaria, attraverso lo snodarsi dei vari misteri della Gloria, ci ha accompagnati all’ascolto della conferenza del Padre monfortano Cortinovis, mariologo conosciuto a livello nazionale ed internazionale per i suoi numerosi articoli e scritti inerenti la figura di Maria Santissima.

Raduno del Rosario a Muris

Una giornata tutta diversa... siamo stati con l’animo ed il pensiero verso Maria, la nostra Madre celeste. Siamo partiti in quattro da Aquileia: piccolo gruppetto ma ben affiatato. Franco – del gruppo del rosario – attento alla guida, cercava di dare risposte esaurienti sul Movimento del Rosario.

Consideravamo come fossero arrivate solo poche macchine... ma ecco arrivare una corriera con i partecipanti al raduno che provenivano da Trieste e Gorizia: li guidava P. Mauro... ci siamo sentite come in famiglia.

Andiamo a prendere posto in questo santuario ove tutto attorno, alle pareti, parla di Maria e la statua del Bambin Gesù sembra chiamarci per dirci «siate fiduciosi».

Raduno del Rosario a Fiastra

Una calda giornata di fine settembre ha accolto il gruppo della famiglia domenicana presso l’Abbazia cistercense di Fiastra.

La mattinata si è aperta con il saluto e con una panoramica sui vari aspetti del vivere cristiano in un mondo preso fra i lacci di tante problematiche e contraddizioni alle quali si è chiamati a dare testimonianza di coerenza evangelica.

Raduno del Rosario a Ravenna

In una giornata che ha riservato molte sorprese alcuni rappresentanti dei gruppi dell’Emilia Romagna si sono ritrovati nel santuario di S. Maria in Porto a Ravenna.

La celebrazione dell’Ora Mariana davanti all’altare della sacra immagine ha favorito l’apertura e la fusione dei cuori. Infatti, meditando i misteri del santo rosario, si è manifestata quell’unità che ci caratterizza come la «famiglia del rosario»… Questo sincero rapporto, unico fra tutti i presenti, si è evidenziato come il più forte nelle varie appartenenze.