• 8 maggio, Ascensione di Gesù

    Oggi nostro Signore Gesù Cristo è asceso al cielo. Con l...

  • 8 maggio: B.V.Maria del Rosario

    Ci ritroviamo come ogni anno ad un incontro ecclesiale ai piedi del...

  • La devozione delle "Tre Ave Maria"

    La Madonna disse a santa Matilde di Hackeborn: "Se vuoi ottene...

  • Il Papa del Rosario

    Il 30 aprile la Chiesa ricorda san Pio V, il papa Domenicano che ha...

  • Giubileo dell'Ordine Domenicano

    In occasione degli 800 anni dall'approvazione ufficiale dell...

  • Fantasia Domenicana

    La "meraviglia" potrebbe sorprendervi se riusciste ad ...

  • Padre Mauro ci parla del Rosario

    Figlio spirituale di san Domenico, da anni incaricato dai Dom...

  • Santa Caterina da Siena o.p.

    Dal film "Io Caterina" vi offriamo uno stralcio davver...

  • I cinque primi sabati del mese

    La Madonna, apparendo a Fatima il 13 giugno 1917, tra l'altr...

  • I° maggio, san Giuseppe lavoratore

    I cristiani non si differenziano dal resto degli uomini né...

  • Il Giubileo nella Chiesa

    Generalmente si sà che il Giubileo è un momento pa...

  • Paolina Jaricot e il Rosario

    Preghiera per la beatificazione di Paolina Maria Jaricot ...

  • Domenica 15 maggio, Pentecoste

    La nostra vita è avvolta dall'Amore di Dio... che con il suo...

  • Maria, rosario e il mese di maggio

    Stringendoci a Lei con maggior concretezza, nel corso del mese di m...

  • 13 maggio: apparizione di Fatima

    In questo breve video vi offriamo l'opportunità di appro...

  • I Domenicani si presentano

    Quante "leggende metropolitane" hanno circondato, e circonda...

  • Angolo della poesia

    A volte una scintilla si accende, ci sembra quasi di toccare il nostro ...

  • Io non so come mai una devozione così piccola in apparenza sia il marchio infallibile della salvezza eterna

    San L.M. Grignion de Montfort
  • Un’Ave Maria, detta per l’eterna gloria di Dio con la rinunzia di se’, vale più di mille salteri recitati di propria volontà per se stessi

    Giovanni Taulero
  • Il Rosario è riposo, aprendomi alla pace della tua presenza, Maria, e apprezzando la serenità del tuo silenzio pieno di affetto materno

    Jean Galot
  • Oh, noi non dobbiamo lamentarci mai più. Il lamento indica mancanza di fede e contiene una sconoscenza cha sa molto di ingratitudine

    Beato Bartolo Longo
  • E’ con la corona alla mano e col meditare i misteri della nostra redenzione che noi possiam sempre pregare senza mai stancarci

    Beato Bartolo Longo
  • Chi prega il rosario non è obbligato a richiamare pensieri di cui in genere, o almeno sul momento, non si sente capace. Egli entra in un mondo ordinato, incontra figure che gli sono, familiari e trova le vie che lo conducono all’essenziale

    Romano Guardini
  • Il Rosario non è una via, ma un ambiente e non ha mèta, ma profondità. Sostarvi fa bene all’anima

    Romano Guardini
  • O Regina degli angioli, o Maria,/ ch’adorni il ciel con tuoi lieti sembianti,/ e stella in mar drizzi i naviganti/  porte segno di diritta via

    Giovanni Boccaccio
  • Il Rosario meditato con la meditazione dei misteri ci eleva insensibilmente alla conoscenza perfetta di Gesù Cristo

    San L.M. Grignion de Montfort
  • Il Rosario è la preghiera che fra tutte è la più bella, la più ricca di grazie, quella che più piace alla santissima Vergine

    San Pio X
  • O Vergine, o Signora, o Tuttasanta, che bei nomi ti serba ogni loquela! Più di un popol superbo esser si vanta in tua gentil tutela

    Alessandro Manzoni
  • Ave Maria! Quando su l’aure corre l’umil saluto, i piccoli mortali scovrino il capo, curvano la fronte Dante e Aroldo

    Goisuè Carducci
  • Chi muove a Gesù/ senza Maria,/ s’affanna di più / e allunga la via

    Luigi Costantini
  • Se la Chiesa domanda ai suoi figli di attaccarsi alla Corona, evidentemente è perché questa piace alla Regina del cielo. A noi basta sapere che piace a Lei: nient’altro

    Card.Leo Joseph Suenens
  • Signore dolce, ave! / Dall’astro tuo del pianto/ Odi il sabato e il canto/ Umile a Te salir

    Antonio Fogazzaro
  • Ave Maria! Nell’ultima ora del viver mio il moribondo spirito tu raccomanda a Dio! Chi nel tuo bacio muore si sveglierà nel bacio del Signore

    Arnaldo Fucinato
  • Tu dici ancora quella orazione. Tieni il rosario tra le mani pie. Non muove i labbri, un tremito leggero? Ma non scorrono più le ave-marie, e tu contemplerai sempre un mistero.  

    Giovanni Pascoli
  • La carità è la vera sorgente della Pace e della Fratellanza umana.

    Beato Bartolo Longo
  • La campana ha chiamato e l’angelo è venuto. Lieve lieve ha sfiorato con l’ala di velluto il povero paese. Poi con gli ultimi tocchi, se n’è volato via: a portar la preghiera degli umili a Maria

    Diego Valeri
  • Il Rosario è la preghiera non liturgica insieme più efficace e più semplice per fare di ogni casa quella “casa di Dio” che fu la “la casa di Nazareth”

    Darulo Veneruso
  • 1.    In parrocchia, nella comunità, in famiglia: Il Rosario!

    Don Giacomo Alberione
  • Tu sei specchio senza macchia che rifletti l’immagine del verbo umanato. Tu sei un ritratto prezioso senza errori di tutta la Santità di Lui

    Beato Bartolo Longo
  • Se vogliamo essere veri cristiani, dobbiamo riconoscere il rapporto essenziale , vitale che unisce la Madonna a Gesù e che apre a noi la via che a lui ci conduce

    Paolo VI
  • Maria, ti chiediamo: è possibile ancora a noi, all’uomo è ancora dato sul limite della sua totale distruzione, sperare che l’eccidio dell’essere creato sia spento, sia fermato e soffocato?

    Giovanni Testori
  • Risveglia la tua fiducia nella Santissima Vergine del Rosario.. Devi avere la fede di Giobbe!..Santa Madre adorata, io ripongo in Te ogni mia afflizione, ogni speranza, ogni fiducia  

    Beato Bartolo Longo
  • Se riscoperto in modo adeguato il Rosario è un aiuto, non certo un ostacolo all’ecumenismo!

    Rosarium Virginis Marie, 4
  • La Carità di Cristo è fuoco vivo, intende a dilatarsi sulla terra, e non guarda confini. Il campo della Carità è così vasto che produce svariati belli e gradevoli frutti di salvezza alla civile famiglia

    Beato Bartolo Longo
  • La preghiera è la “forza debole” dei cristiani: ma anche la forza, quella con cui accompagna Gesù fino alla croce. Il Rosario è stato anche la preghiera dei martiri

    Andrea Riccardi
  • Voi nasceste per divenire la Madre di Dio e per essere la Madre degli uomini, la Signora suprema degli uomini, nostra speranza, nostro asilo, nostro rifugio, nostra consolazione

    Beato Bartolo Longo
  • La corona del Rosario è simbolo di santità

    Piero Berzomati
  • Il lampo di un mistero della vita del Signore o della S.Vergine, mentre si recitano le “Ave Maria”, è in grado di ridare misura ai nostri gesti e ai nostri pensieri

    Don Elio Torrigiani
  • Noi ti abbiamo ucciso il figlio, ma ora sei nostra madre, viviamo insieme la resurrezione. Amen

    Padre David Maria Turoldo
  • La carità è la chiave che serra e disserra i cuori più impenetrabili e li schiude a sentimenti benevoli ed amorevoli

    Beato Bartolo Longo
  • La Madonna del Rosario è nella sua espressione e nella sua attrazione una delle forme più alte che portano ad arricchire la fede

    Louis Marie Personè
  • La fede è l’unica chiave per poter penetrare tutti i misteri di Gesù e di Maria, ricordati dal santo Rosario. Più forte sarà la nostra fede, più meritorio sarà il Rosario

    San L.M. Grignion de Montfort
  • La preziosa corona del Rosario è il rimedio più efficace a richiamare il mondo all’amore di Gesù Cristo

    Beato Bartolo Longo
  • La conoscenza di Gesù Cristo è la scienza dei cristiani, la scienza della salvezza. Rosario benedetto, che ci dai questa scienza e conoscenza di Gesù

    San L.M. Grignion de Montfort
  • Tutta la nostra vita si cristianizza per così dire nello svilupparsi in noi dell’Ave Maria.

    Theilard de Chardin
  • Maria è la creatura “tota pulchra”; è lo “speculum sine macula”; è l’deale supremo di perfezione che in ogni tempo gli artisti hanno cercato di riprodurre nelle loro opere

    Paolo VI
  • Pregando  il popolo di Dio si ancora più fortemente ai dogmi della sua fede. Recita il Rosario, si rifugia nel passato identificandosi con Maria nell’evoluzione della sua vita insieme a Cristo

    Edward Schillebeecks
  • Non c’è mezzo più sicuro per invocare la benedizione di Dio sulla famiglia e soprattutto per preservare la pace e la felicità della casa, della recita quotidiana del Rosario

    Pio XII
  • Il Cristo in persona – Redenzione personale perché lui stesso è la Redenzione – è il centro di questa preghiera mariana in cui tutta l’attenzione è incentrata sui misteri viventi di Cristo

    Edward Schillebeecks
  • Senza questo radicamento nella preghiera, il nostro pensiero cristiano si dissolverebbe in ideologie sterili, la nostra vita cristiana si ridurrebbe ad una attività puramente umana

    Paolo VI
  • Volete conoscere Cristo? Due sono le strade buone: il Vangelo e il Rosario. Il Vangelo racconta, il Rosario prega

    Padre Enrico Maria Rossetti
  • Fammi sentire nel cuore la tua dolce  voce di Madre e Regina delle Grazie, affinché inebriato da tanta dolcezza, allontani tutti i piaceri dei sensi e della terra e gusti solo il servirti e l’amarti

    Beato Bartolo Longo
  • La pietà mariana ci conduca a Cristo, non ci distolga dal culto supremo che a lui dobbiamo, ma piuttosto a lui ci avvicini sempre più

    Paolo VI
  • In un epoca in cui la virtù della fede in Dio è esposta ogni giorno a così gravi e pericolosi assalti, il cristiano trova nel Rosario mezzi abbondanti per alimentarla e rafforzarla

    Leone XIII
  • Il Rosario recitato con la meditazione dei misteri rende facile la pratica della virtù e ci arricchisce di grazie e di meriti

    San L.M. Grignion de Montfort
  • Bisogna essere convinti che la preghiera del Rosario è più la preghiera di Maria che la nostra: qui sta la chiave della sua potenza e del suo incanto sul cuore di Dio

    Card.Leo Joseph Suenens
  • La carità non ha occhi per vedere i peccati altrui

    Beato Bartolo Longo
  • La vita propria dell’anima cristiana è la vita divina. Per avere questa vita in voi, voi vi impegnate ad elevare la vostra mente a Dio con una delle preghiere più semplici e più complete: il S.Rosario è infatti uno dei modi più belli per mettersi a colloquio con il cielo

    Pio XII
  • Noi poveri peccatori invochiamo Maria per l’ora della nostra morte: ella è “porta del cielo”, e assai più di Pietro la “portinaia celeste” che ci rende accessibile l’accesso alla presenza di suo Figlio

    Karl Rahner
  • (Maria) è la medicina di tutti i mali… la divina nocchiera della navicella dell’anima tua

    Beato Bartolo Longo
  • Il Rosario corrisponde esattamente al pensiero di Gesù: la preghiera impetrativa deve essere insistente

    Mons.Guglielmo Giaquinta
  • Vi additai una porta sicura alla vostra salvezza: il ricorso alla misericordia del cuore di Maria Santissima, Madre affitta e Madre pietosa degli afflitti.

    Beato Bartolo Longo
  • Il Rosario è una pratica di pietà con cui Maria ci aiuta a contemplare l’azione di Dio per gli uomini, attraverso la sua propria storia sacra

    G. Blaquière
  • Diciamo il Rosario: il cuore di Maria palpita accanto al nostro cuore, nella sua presenza invisibile ma vera

    Enrico Medi
  • Sui focolari deserti / digrada/ ad un frammento di luna / il suono dell’Ave Maria / e la madre chiude un Rosario / prima di spegnere con un soffio la lucerna

    Don Gualtiero Vintoti
  • Preghiera evangelica incentrata nel mistero dell’Incarnazione redentrice, il Rosario è preghiera di orientamento nettamente cristologico

    Paolo VI
  • Un tempo, per essere più certi del proprio rapporto con Dio, per sentirlo quasi tangibilmente, la sera dopo cena si pregava il Rosario. Oggi il Rosario è stato sostituito dalla televisione

    Carlo Sgorlon
  • O voi tutti che siete travagliati ed oppressi dal dolore, prendete il farmaco delle vostre ferite. Ecco la mia corona di Rose celesti; cingetene il vostro cuore: offritela ai miei piedi ogni giorno, ed io vi scamperò dalla morte. La vostra vita sulla terra è un pellegrinaggio, è un esilio; ma le mie rose sono feconde di vita.

    Beato Bartolo Longo
  • Se il cristianesimo nella sua forma più piena è il puro accoglimento della salvezza di Dio eterno e trino che appare in Gesù Cristo, Maria è il perfetto cristiano, l’essere umano in senso assoluto

    Hans-Urs von Balthasar
  • Il Rosario non vi sembrerà più interminabile, ma troppo corto, e vi avrà fornito la prova dell’enorme bisogno di preghiera che ha il vostro prossimo

    André Frossard
  • Maria è il prototipo dell’uomo “credente”, la madre dei “fedeli”; e siccome la fede si attua sempre per opera dello Spirito Santo, la Vergine è la manifestazione prima ed esemplare dello Spirito di Cristo

    Heribert Múhlen
  • La mancanza di preghiera è un infrangersi dell’armonia morale fra la creatura e il Creatore, è una rottura di relazioni spirituali fra l’uomo e Dio

    Beato Bartolo Longo
  • Se il cristianesimo perfetto è piena corrispondenza fra la missione eterna della storia della salvezza e la vita personale, questo cristianesimo si trova perfettamente in Maria

    Karl Rahner
  • Quando si conoscono tante persone della cui serietà cristiana non si può dubitare e si vede quale importanza ha preso il Rosario nella loro vita, si diventa prudenti nel giudicarlo

    Romano Guardini
  • La prova che siamo di Cristo è la carità verso i fratelli che si trovano in pericolo.  

    Beato Bartolo Longo
  • La carità non ha alcun limite, non ha che una sola parola: amore!

    Beato Bartolo Longo
  • Col Rosario si può ottenere tutto. Secondo una graziosa immagine, esso è una lunga catena che lega il cielo alla terra; una delle estremità è nelle nostre mani e l’altra in quelle della Vergine

    Santa Teresa del Bambin Gesù
  • I grani del Rosario sono i chicchi di grano di una messe che matura altrove

    André Frossard
  • Il Rosario è il godimento dell’intelletto che attinge con questi colpi d’ala, le regioni del cielo

    Padre Carlo Cremona
  • Non arrossire mai di portare con te la corona del Rosario

    Beato Giovanni XXIII
  • L’idea ispiratrice del Rosario è quella stessa che ispira l’autentica devozione a Maria, sempre rivolta principalmente al Figlio suo

    Catechismo “Signore da chi andremo?”, 320
  • Supplica: è il grido della società cristiana a Maria per implorarne soccorso

    Beato Bartolo Longo
  • Il Rosario è una corona di preghiere / elevate alla Madonna./ Del cui amore materno di ninnananna,/l’umanità affogata oggi,/ in conflitti e dolore, ha estremo bisogno

    Giuseppe Bonaviri
  • Fortunata la nostra esistenza se si intreccia a questo serto di rose, a questa ghirlanda di lodi a Maria, e ai misteri del suo divin Figlio

    Paolo VI
  • Dobbiamo fondere insieme i due termini del Rosario e guardare il Mistero con lo sguardo della Madonna, rivivere il Mistero con la Madonna santissima. Secondo me sta qui la bellezza e la grandezza del Rosario

    Mons.Guglielmo Giaquinta
  • La Carità non può produrre che Carità; il bene è il padre del bene

    Beato Bartolo Longo
  • Maria prolunga tutta la sua grandezza, la profondità, la capacità di ascolto e di accoglienza, di offerta e di donazione che le donne, lungo tutta la storia, hanno vissuto nella forza dello Spirito Santo

    Leonardo Boff
  • Madre di tutti gli uomini/ Signora perfetta dell’Armonia,/ musica del rosario che ci riporta a Dio,/Sorella che conosce i nostri cuori / Ogni nostra pena, ogni peccato,/ Vergine Madre che ha sempre illuminato/ la terra dopo Eva caduta nel peccato,/ Madre di Cristo illuminami! Ch’io possa dire di te con vere, semplici parole

    Elio Fiore
  • Abbiamo bisogno di guardare a Maria, di fissare la sua bellezza incontaminata, perché i nostri occhi troppo spesso sono offesi e quasi accecati dalle ingannatrici immagini di bellezza di questo mondo

    Paolo VI
  • Se il nostro secolo, nella sua superbia, irride e rifiuta il santo Rosario, un’innumerevole moltitudine di uomini santi d’ogni età, d’ogni condizione, lo hanno avuto sempre carissimo

    Pio XI
  • L’interminabile lode che il Rosario a Lei tributa ha il suo fondamento in Gesù, a cui ogni lode termina

    Card.John Henry Newman
  • Con il Rosario, per i meriti della vergine Maria tutto il mondo è salvo

    Alessandro VI
  • Ricorriamo a Maria per arrivare a Gesù

    Paolo VI
  • Quando è lodata, amata, onorata, o riceve qualche cosa Maria, Dio è lodato, Dio è amato, Dio è onorato, Dio riceve per le mani di Maria e in Maria

    San L.M. Grignion de Montfort
  • Il popolo cristiano tenga per fermo essere il Rosario il più bel fiore dell’umana pietà e la più feconda sorgente delle grazie celesti

    Benedetto XV
  • Quanto c’è di fecondo e di grandioso nella storia  e nella vita della Chiesa può ritenersi raccolto, quasi fiori germinati su di uno stesso ramo, nel santo Rosario

    Beato Giovanni XXIII
  • Messa e Rosario a ogni mal val contrario. Messa e Corona da mal ti scampa e ben ti dona

    Proverbi popolari
  • Un modo molto semplice e usuale per far silenzio in noi, è quello di recitare una preghiera già composta. Questo vale per il Rosario. Non disprezziamo questa forma di preghiera!

    Catechismo olandese
  • Grande è la speranza che noi riponiamo nel santo Rosario per risanare i mali che affliggono i nostri tempi

    Pio XII
  • Per qualcuno il Rosario è sonno sbadiglio noia fastidio abitudine filastrocca. Per me è stimolo, meditazione novità

    Don Alessandro Pronzato
  • Nel cavo della mia mano vedo la mia corona, e, per me, i suoi grani neri sono come una semenza che io con una grande speranza getto al cielo immenso

    François Coppée
  • 1.    Dal punto di vista dogmatico sarebbe possibile – anzi necessario- integrare la pietà mariana nella devozione verso lo Spirito Santo

    Heribert Múhlen
  • Maria può essere assunta a specchio delle attese degli uomini del nostro tempo

    Paolo VI
  • Nel Rosario può dirsi veramente che il Vangelo è annunziato ai piccoli.  Piccoli d’altronde, lo siamo tutti in certi momenti

    Padre Sertillanges
  • In ogni famiglia possa regnare il Signore con la sua grazia e con un conveniente benessere materiale nella concordia e nella pace. Ma proprio per ottenere ciò, gioverà moltissimo il Rosario in famiglia, la quale se prega vive; e se prega unita, vive unita

    Pio XII
  • Il Rosario è preghiera quanto mai semplice, invitante sempre al riposo interiore, all’abbandono in Dio, alla fiducia, che è poi sicurezza di ottenere le grazie di cui abbiamo bisogno

    Beato Giovanni XXIII
  • Quando gli uomini respireranno Maria come respirano l’aria, si vedranno cose meravigliose in questa misera terra

    San L.M. Grignion de Montfort

Giubileo della Misericordia: calendario maggio 2016

Maggio 2016

Come grati figli della Madre Chiesa cerchiamo ogni giorno di ricevere da Lei la luce che promana dal Mistero di Gesù Cristo anche servendoci dell'annuale calendario. Per cui ve ne proponiamo uno che vive in ascolto del Magistero: "Ho deciso di indire un Giubileo straordinario che abbia al suo centro la Misericordia di Dio".

Un Anno Santo della Misericordia
che vogliamo vivere alla luce di questa Parola del Signore: 'Siate misericordiosi come il Padre'.

Per scaricare il foglio mensile del calendario clicca qui

Per scaricare l'intero calendario del Giubileo clicca qui
 

siti utili
Forum del Rosario
liturgia del giorno
sos sostienici